Raccolta differenziata

Con il D. Lgs. n. 22 del 15 febbraio 1997 la raccolta differenziata è diventata un obbligo di legge per tutti i cittadini; è evidente che dal momento in cui acquistiamo un prodotto iniziamo di fatto a produrre dei rifiuti che dobbiamo successivamente separare e conferire nei contenitori idonei.

Il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani è stato avviato gradualmente nel Comune di Villacidro a partire dall'anno 2006.

Queste le tipologie di rifiuti raccolti: umido organico, carta, cartone, vetro, plastica, acciaio, alluminio, secco, ingombranti.

Al fine di una copertura capillare del servizio di raccolta differenziata sono stati suddivisi in quattro zone sia il centro abitato (Zona A, Zona B, Zona C e Zona D), sia i complessi di case sparse nell'agro (Zona 1, Zona 2, Zona 3, Zona 4).

I cittadini devono posizionare i contenitori della raccolta differenziata fuori dalla propria abitazione nei tempi e nei modi indicati per ciascuna zona del paese, come indicato sul calendario in distribuzione dal 24 gennaio 2012.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto