Piano Particolareggiato della Zona A

Il Piano Particolareggiato del Centro Storico riguarda le zone A1, A2, A3 del Comune di Villacidro ed è stato approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 96 del 19 novembre 1998. L'area interessata del Piano Particolareggiato è divisa in COMPARTI omogenei di intervento. Sono stati individuati 31 comparti in base allo stato di conservazione degli edifici, alla volumetria media presunta del comparto stesso e all'epoca di costruzione degli edifici che fanno parte di ciascun isolato.

Ciascun comparto ha un codice alfanumerico che ne indica il numero e la sottozona di appartenenza.

Ogni comparto è composto da ISOLATI (individuati da un codice alfanumerico) all'interno dei quali gli edifici hanno un numero progressivo, riscontrabile sia nelle tavole progettuali che nelle schede allegate alle norme di attuazione. Le TABELLE, divise per comparti, contengono le SCHEDE degli interventi ammissibili si ciascun edificio (indicati con una sigla da I1 a I7 il cui significato è riportato nelle Norme di Attuazione), l'indice fondiario medio di zona, gli elementi architettonici da conservare, ripristinare, eliminare, sostituire e completare (il significato delle sigle è riportato nell'ALLEGATO A - ELEMENTI E PARTICOLARI ARCHITETTONICI), la superficie fondiaria, la superficie coperta, il volume esistente, l'indice fondiario attuale, l'incremento volumetrico, la volumetria totale e l'indice fondiario di progetto.

N.B.: Al momento non sono disponibili on-line le tavole riguardanti i PROFILI REGOLATORI in cui sono riportati i prospetti di tutti gli edifici sul fronte strada, i profili delle corti interne e l'altezza massima realizzabile in caso di incremento volumetrico. E' possibile visualizzare le tavole in formato cartaceo presso l'UFFICIO TECNICO COMUNALE.

 

Relazioni


 

Tavole


 

Tabelle


Data di ultima modifica: 16/02/2018

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto