Comune di VillacidroComune di Villacidro

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Progetti POIC - Scadenza: 14.03.2014

Si informano gli interessati che l’Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza della Regione Sardegna ha pubblicato l’avviso e le direttive di attuazione per l'accesso ai finanziamenti dei Poic (Progetti Operativi per L'Imprenditorialità Comunale). Per vedere le slides di presentazione dei Progetti Poic proiettate durante l'Assemblea del 9 settembre 2013 nell'Aula Consiliare del Comune clicca quì

Cosa sono i Poic?
I Poic (Progetti operativi per l’imprenditorialità comunale) sono programmi diretti a sostenere lo sviluppo dell’imprenditorialità attraverso l’integrazione di contributi rimborsabili da erogarsi con risorse del Fondo PISL POIS FSE.

L’azione del fondo si articola in due diverse fasi:
Fase I: predisposizione dei POIC da parte dei Comuni, valutazione da parte della Società Finanziaria Regione Sardegna Spa (SFIRS) e approvazione degli stessi da parte della Regione Autonoma della Sardegna;
Fase II: selezione, sulla base di appositi dispositivi attuativi e dei progetti comunali approvati nella Fase I, dei beneficiari che avranno accesso agli incentivi previsti nel POIC di riferimento ed erogazione degli incentivi ai  beneficiari selezionati.

La Fase I è stata completata e l’esito della valutazione effettuata da SFIRS è stato approvato e formalizzato da parte dell’Autorità di gestione del POR FSE con determinazione n. 24385/2776 del 29.05.2013.

Il Comune di Villacidro è tra i Comuni ammessi ai finanziamenti POIC (Progetti Operativi per l'Imprenditorialità Comunale) per l’importo di 376.000 Euro.

Chi sono i beneficiari finali dei contributi?
I beneficiari finali di questo finanziamento saranno imprenditori e nuovi imprenditori che operano o intendono operare nel Comune di Villacidro.

Ogni impresa (PMI e microimprese) potrà beneficiare di un finanziamento rimborsabile da un minimo di 15.000,00 Euro ad un massimo di 50.000,00 Euro. Verrà data priorità alle donne ai giovani e ai nuovi imprenditori.

Per la predisposizione dei progetti si dovrà tener conto del POIC predisposto dal Comune di Villacidro e approvato dalla Regione Sardegna che individua i settori di attività per i quali è possibile presentare delle proposte progettuali.

I beneficiari del POIC potranno inoltre accedere alle agevolazioni comunali che consisteranno nell’abbattimento dell’IMU e della TARSU, nella misura del 100% per quelle attività che avranno sede operativa nel centro storico e dell’80% nella altre aree di Villacidro.

Con quali modalità le imprese possono presentare la domanda?
Le domande dovranno essere indirizzate direttamente alla SFIRS e non al Comune di Villacidro.

Più precisamente, le domande dovranno essere presentate online a partire dal 17 settembre e fino al 31 dicembre 2013. Il termine di presentazione delle domande è stato prorogato al 14.03.2014.

Per poter compilare la domanda di finanziamento devi prima di tutto registrarti al Portale della SFIRS attraverso questo link

Per accedere direttamente alla pagina di accesso sul sito della SFIRS clicca quì

Le domande dovranno successivamente essere trasmesse in formato cartaceo, nei termini e secondo le modalita' indicate nell'avviso allegato.

Quali sono i settori di attività per i quali si può partecipare? (cliccando sul codice si apre la tabella dei codici ATECO).

Codice G - Commercio all'ingrosso ed al dettaglio; riparazioni di autoveicoli e motocicli;
Codice N
- Noleggio agenzie di viaggio; servizi di supporto alle imprese;
Codice R
- Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento.

Per garantire la coerenza delle proposte progettuali dei singoli potenziali beneficiari con il piano di sviluppo territoriale proposto dal comune di Villacidro si rendono disponibili per la consultazione i seguenti documenti (disponibili allo stesso fine anche presso l'Ufficio Polizia Locale-Suap-Commercio del Comune di Villacidro negli orari di apertura al pubblico):

- Avviso regionale per la selezione dei beneficiari;
- Direttive regionali di attuazione della fase II;
- Progetto Poic approvato;
- Regolamento comunale per la disciplina delle agevolazioni contributive a favore delle imprese.

 

Tutte le richieste di chiarimenti relative all’avviso pubblico devono essere inoltrate alla casella di posta elettronica dedicata: sportelloimpresa@sfirs.it

La pubblicazione su questa pagina ha unicamente valore di pubblicità notizia. Si raccomanda di verificare sempre le pubblicazioni ufficiali sul sito della Regione Autonoma della Sardegna e all’Albo pretorio on line del Comune di Villacidro.
 

Home | Contatti | Mappa | Privacy | Credits | protocollo.villacidro@pec.it | ConsulMedia 2011 | Regione Autonoma della Sardegna - Stagione venatoria 2012/2013 | © Comune di Villacidro - Tutti i diritti riservati P.IVA: 01047450927

URP

Note legali

Elenco siti tematici

Torna su